1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Manifesto

Alla Scuola di Dottorato in Scienze Sociali afferisce il Corso di Dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale. Alla Scuola fanno altresì riferimento i seguenti dottorati di cui l'Ateneo è sede consorziata:
 
1. Dottorato di ricerca inScienze della Politica (http://www.sumitalia.it/con sede amministrativa presso l'Università degli Studi di Firenze Coordinatore prof. Leonardo Morlino)
3. Dottorato di ricerca internazionalein Storia delle donne e delle identità di genere (http://www.iuo.it/ con sede amministrativa presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"Coordinatrice prof. Emma Sarno)
 
Il Dottorato in Sociologia e Ricerca sociale nasce nell'anno accademico 1990-1991 (VI ciclo), con l'attivazione del Dottorato inSociologia dei Processi di Innovazione del Mezzogiorno presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" (allora afferente alla Facoltà di Lettere e Filosofia). Nell'anno accademico 2001-2002 (XVII ciclo) il Dottorato ha assunto una caratterizzazione maggiormente orientata, attivando l'indirizzo in Teorie e metodi per l'analisi dellepolitiche sociali. A partire dall'A.A. 2006-2007, il Dottorato, anche a seguitodella attivazione dei due corsi di laurea specialistici della Facoltà di Sociologia (Politiche sociali e del territorio e Comunicazione pubblica, sociale e politica) ha arricchito la propria offerta mediante la attivazione diun secondo indirizzo in Sociologia della comunicazione e dei media.
 
Aree tematiche di ricerca dei singoli corsi di dottorato
 
La Scuola di Dottorato in Scienze Sociali è rivolta alla formazione avanzata di laureati italiani e stranieri in diversi ambiti delle scienze umane e sociali: sociologia e metodologia della ricerca sociale, politologia, storia.
Qui di seguito vengono illustratele aree tematiche e le linee di ricerca dei dottorati afferenti alla Scuola.
 
1. Dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale
Il Dottorato in Sociologia ericerca sociale offre una formazione di livello superiore relativa aifondamenti teorici della disciplina  edalle  sue implicazioni epistemologico-metodologiche. Le tematiche di ricerca dell'indirizzo in Teorie e metodi per l'analisi dellepolitiche sociali riguardano la programmazione e la valutazione delle politichepubbliche, con particolare riferimento all'esclusione sociale ed allagovernance nei diversi ambiti di intervento (scuola, sanità, mercato dellavoro, immigrazione). Tali temi di ricerca sono affrontati con una attenzionespecifica alle disuguaglianze di genere e territoriali. Le tematiche di ricercadell'indirizzo in Sociologia della comunicazione e dei media riguardano la gestionedei processi comunicativi, con particolare riferimento ai processi della comunicazione di massa, della comunicazione di emergenza e di crisi e dellacomunicazione pubblica e d'impresa.

2. Dottorato in Scienza della Politica
Il Dottorato in Scienza dellaPolitica è rivolto alla formazione in tre ambiti della ricerca politologica. Ilprimo ambito riguarda le strutture di partecipazione (partiti, movimenti,gruppi di interesse) i processi di formazione della rappresentanza politica ealle istituzioni di governo; nel secondo rientrano lo studio dei processidecisionali, delle organizzazioni amministrative e delle politiche pubbliche;il terzo riguarda l'intreccio tra le dinamiche interne dei sistemi politicinazionali e le scelte di politica estera, insieme all'analisi delle relazioni internazionali. Particolare attenzione è rivolta alla formazione di unbackground metodologico ed in particolare all'uso della comparazione, oltre cheagli strumenti dell'analisi statistica.
Il corso è suddiviso in tre parti. La prima, di 12 mesi, è rivolta al 
completamento della formazione teorica, metodologica e tecnica di base.
Nella  seconda parte di 12 mesi  gli allievi seguono dei percorsi 
formativi specialistici e cominciano a lavorare alla propria ricerca.
La terza parte, di dodici mesi, è completamente dedicata allo 
svolgimento di ricerche empiriche autonome in vista della 
dissertazione conclusiva.
Il dottorato prevede la formazione di ricercatori  con cinque profili 
professionali diversi:
1. Ricercatore in politica comparata.
2. Ricercatore in relazioni internazionali.
3. Analista-valutatore delle politiche pubbliche.
4. Ricercatore in Studi Europei
5. Ricercatore in opinione pubblica e comunicazione politica

 
3. Dottorato Internazionale in Storia delle donne e delle identità di genere
Il Dottorato di ricerca in Storia delle donne e delle identitàdi genere promuove studi e ricerche centrati sull'ipotesi che le differenzesessuali e le relazioni che si stabiliscono tra i sessi nei diversi contestistorico-geografici strutturino l'insieme dei rapporti individuali e collettivi.Le tematiche di ricerca sono centrate su una rilettura delle formedell'organizzazione sociale e politica, del lavoro, del diritto, della cultura,dell'economia, della vita quotidiana e materiale che considera riduttiva ogniinterpretazione "indifferente" alle distinzioni tra i sessi, ovvero incentratasu un attore sociale neutro-maschile. Al centro delle ricerche promosse daldottorato, dunque, non vi è tanto una rigida definizione tematica ocontenutistica, quanto un impianto metodologico e interpretativo che il/ladottorando/a deve può sviluppare a partire dal contesto di studio prescelto.

 
 
Condividi su: