1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Scienze biomorfologiche e chirurgiche

La scuola di Dottorato in Scienze Biomorfologiche e Chirurgiche si propone di formare ricercatori allo scopo di  realizzare progetti di ricerca in ambito accademico, nazionale ed internazionale.
Afferiscono alla Scuola tre Dottorati di Ricerca:

Scienze Chirurgiche e Tecnologie Diagnostico-Terapeutiche Avanzate,
Morfologia Clinica e Patologica
Imaging Molecolare

che coprono una vasta area di competenze in ambito clinico, chirurgico e sperimentale.
Il corso di dottorato si prefigge di dare agli allievi conoscenze combinate di specialità diverse, per incoraggiare ad essere flessibili ed innovativi per stimolare l'immaginazione e la ricerca, di sviluppare una conoscenza
multidisciplinare e capacità gestionale autonoma degli aspetti fondamentali di un progetto di ricerca.

In particolare il processo formativo si propone di realizzare i seguenti obiettivi specifici:
- conoscenza delle tappe molecolari caratterizzanti la crescita cellulare normale e neoplastica
- impiego delle metodologie di ricerca in epidemiologia clinica
- applicazione delle metodiche per la gestione dei dati degli studi clinici controllati
- acquisizione di metodi di ricerca scientifica sia di laboratorio che clinica
- conoscenza degli aspetti normativi e delle problematiche deontologiche ed etiche associati all'impiego
  delle nuove tecnologie nelle sperimentazioni cliniche
- acquisizione dell'attitudine al coordinamento di risorse umane ed alla gestione di risorse
  materiali nello sviluppo della ricerca sperimentale
- abilità a condurre studi clinici

 
 
Condividi su: